Pagina 1 di 1

VIAGGIO NEL TEMPO: PASSIVO O ATTIVO?

MessaggioInviato: sab 31 mag, 2003 4:05 am
da esterefatto8
Se poteste viaggiare nel tempo lo fareste in maniera passiva...cioè rivivere sempliecmente la "storia"....oppure in maniera attiva...cioè avendo la possibilità di "cambiare la storia"???

MessaggioInviato: dom 01 giu, 2003 22:35 pm
da monittolik
attiva, ovviamente! io comprerei un bell'almanacco sportivo!

MessaggioInviato: mar 03 giu, 2003 11:06 am
da djvay
Attiva attivissima!!!

Eviterei 11 settembre, alcune cazzate mie fatte in passato, e poi roba frivola: almanacco, juve che vince la champion league, l'itali aai mondiali ecc!!!

Mauro

MessaggioInviato: mer 18 giu, 2003 14:58 pm
da bisiaco
Anche se la modalità attiva mi attira notevolmente (soprattutto per motivi personal-finaziari) mi rendo conto però che una modalità passiva sarebbe più appropriata per non dover commettere azioni dannosa molte delle volte inconsce (magari giro per strada nel futuro con la macchina e metto sotto un futuro Zefram Cochrane che inventerà la propulsione a curvatura)

x bisiaco

MessaggioInviato: mer 18 giu, 2003 15:00 pm
da esterefatto8
Pienamente d'accordo con te bisiaco!!!!!

MessaggioInviato: mer 09 lug, 2003 11:52 am
da reira
è per questo che doc non rivela a molti l'esistenza della macchina del tempo... :) pensate che casino sarebbe... cambiereste tutto...
io penso che mi limiterei a guardare. sarebbe difficile, ma cambiando e pasticciando il tempo non so cosa potrebbe accadere!

MessaggioInviato: sab 26 lug, 2003 13:14 pm
da Corvette
Forse passiva.......

MessaggioInviato: lun 28 lug, 2003 19:55 pm
da Einstein
bisiaco ha scritto:Anche se la modalità attiva mi attira notevolmente (soprattutto per motivi personal-finaziari) mi rendo conto però che una modalità passiva sarebbe più appropriata per non dover commettere azioni dannosa molte delle volte inconsce (magari giro per strada nel futuro con la macchina e metto sotto un futuro Zefram Cochrane che inventerà la propulsione a curvatura)


Beh...basta tornare indietro nel tempo quanto basta per buttare sotto te stesso prima che metti sotto Zefram Cochrane... :wink:

MessaggioInviato: dom 14 dic, 2003 16:35 pm
da 1bennett4
Io cambierei 1 po' di cosette

Bisognerebbe che...

MessaggioInviato: mer 17 dic, 2003 23:25 pm
da Copernico
Bisognerebbe che nel viaggio del tempo fosse insita la maniera solo passiva, cioè ci vorrebbe una forza che si opponesse a tentativi di cambiare il futuro...Altrimenti sapete quanti paradossi potreste creare... Ve lo aveva spiegato anche Doc, si corre il rischio di distruggere l'intero universo

MessaggioInviato: mer 17 dic, 2003 23:31 pm
da Simydo
e tornando magari vi ritroverete il un mondo tutto diverso....

questa frase me la sn inventata ma mi piace molto: Se un giorno viaggerai nel tempo, non toccare nulla... xchè il ben che minino cambiamento può modificare l'intero continuum tempo spazio!!! :D

MessaggioInviato: gio 18 dic, 2003 19:19 pm
da 1bennett4
Certo bisogna fare attenzione ma nn è detto ke si vengano a creare paradossi

MessaggioInviato: lun 05 gen, 2004 23:35 pm
da gaetano
guardate ke bel paradosso mi è venuto in mente...
tizio torna indietro nel tempo e conosce una coppia...
per sbaglio uccide il ragazzo e poi si inkiappa la ragazza...
alla fine scopre ke questi erano i suoi nonni!
perciò lui diventa nonno di se stesso!!!!
wow...

MessaggioInviato: lun 05 gen, 2004 23:37 pm
da gaetano
cmq a me piacerebbe vedere i miei bisbisnonni alla mia età... mi piacerebbe fare esattamente come marty... mi staccherei un testicolo x fare lo stesso viaggio!!!!!!!!!!!!!!!!!! :cry: :cry: :cry: :cry: :cry:

MessaggioInviato: lun 05 gen, 2004 23:46 pm
da 1bennett4
Nel momento in cui uccidi tuo nonno tu scompari dall'esistenza.

MessaggioInviato: mar 06 gen, 2004 11:20 am
da gaetano
1bennett4 ha scritto:Nel momento in cui uccidi tuo nonno tu scompari dall'esistenza.



prprio per questo nasce un paradosso

MessaggioInviato: mar 06 gen, 2004 19:11 pm
da 1bennett4
Beh un paradosso può portare alla distruzione dell'universo intero,mentre in questo caso l'unico a pagarne le conseguenze è il ragazzo.Come marty nel primo episodio.

MessaggioInviato: mar 06 gen, 2004 20:33 pm
da gaetano
hai ragione ma per paradosso si indica un'affermazione sostanzialmente contraddittoria...
anke se riguarda solo marty quello è lo stesso un paradosso

MessaggioInviato: lun 12 gen, 2004 21:34 pm
da Zei
cambiare la storia ?no grazie.E chi se la assume questa responsabilità?Anche vedere dal vivo certi avvenimenti...potremmo restare sconvolti :shock: La cosa però ha il suo fascino

MessaggioInviato: mar 27 gen, 2004 20:14 pm
da BRACCO
Io "cambierei la storia" solo a fin di bene anche se sarebbe meglio lasciare il compito di crearla al tempo.
No...? 8)

MessaggioInviato: ven 09 apr, 2004 9:53 am
da Agny McFly
io cambierei qualcosa sul mio passato(x esempio, nn mi farei pistare da quei tizi in autostrada 3 anni fa)e poi potrei fare qualcosa cm evitare che berlusconi salga al governo, senza offesa x i berlusconiani :)

MessaggioInviato: lun 27 set, 2004 12:35 pm
da Latein_McFly
Beh, io più che evitare che berlusconi salga al governo, eviterei che Hitler e Stalin salgano al governo!!!!!!

MessaggioInviato: mar 14 dic, 2004 21:57 pm
da Marty McFly
Latein_McFly ha scritto:Beh, io più che evitare che berlusconi salga al governo, eviterei che Hitler e Stalin salgano al governo!!!!!!


Salve a tutti, sono nuovo e questo è il primo post! Complimentissimi per il sito ed il forum. Non sapete che bello, aver trovato altri fans come me di questa straordinaria trilogia!!
Riguardo i viaggi spazio-temporali, mi pare evidente che piacerebbe a tutti poterli fare e soprattutto poter cambiare il passato/presente/futuro, il problema è che sarebbero grossissimi casini per tutti quanti noi!!
Se qualcuno ha visto "Timecop - indagine dal futuro" con Van Damme, ricorderà la scena in cui parlano proprio di questo. Dicono "A tutti piacerebbe tornare indietro ed evitare che Hitler diventi il fuhrer, ci risparmieremmo milioni di morti, stragi, città distrutte e quant' altro la 2° guerra mondiale ha comportato, ma non possiamo farlo, perchè il mondo come lo conosciamo noi oggi, è frutto anche di quella orribile guerra. Se andassimo a modificare il passato, avremmo un presente (e futuro) diverso, magari peggiore di questo che viviamo. Questo perchè (in teoria almeno) dagli errori passati si dovrebbe imparare, se noi cancelliamo gli sbagli, i casini che andremo a fare sarebbero maggiori!"

Inoltre, aggiungo io, anche il tornare indietro in maniera passiva, sarebbe troppo rischioso, pensateci, anche solo la nostra presenza sarebbe una modifica del passato, noi li non ci saremmo mai dovuti essere. Anche solo lo star fermi a respirare, potrebbe causare grossi disastri, e se senza accorgertene, fai qualcosa di apparentemente senza senso, che però ha un nesso col futuro? Questo potrebbe stravolgere tutto! ok l' esempio è banale, ma spero di aver spiegato bene quel che intendevo!

E lo dice uno, che quando ha visto la trilogia è andato fuori di testa, per i mille fatti collegati fra di loro fra passato e futuro, che magari ad una prima superficiale visione non si notano, e che ha cominciato a sognare di viaggiare nel tempo. Se avessi la certezza di sistemare le cose come ha fatto Marty, andando solo a migliorare tutta la situazione, non soltanto la mia, partirei anche adesso per un viaggio spazio-temporale, ma questa sarebbe la realtà, non un film, e non sempre c'è il lieto fine, che sistema i casini che facciamo.... sigh purtroppo!