Pagina 1 di 1

I viaggi nel tempo: secondo scienza possibili,ma............

MessaggioInviato: sab 05 feb, 2005 15:55 pm
da Topy00
Salve a tutti ragazzi, sono iscritto da poco a questo forum, sinceramente non pensavo ad un sito dedicato così intensamente alla mia serie preferita, e di questo sono molto contento!!!!Comunque, circa le considerazioni di un possibile viaggio nel tempo,intanto possiamo subito escludere che ciò possa avvenire mediante un 'automobile (altrettanto possiamo escludere visioni,intuiti, ecc...)Tuttavia non è da escludere la possibilità del viaggio stesso, e (ATTENZIONE!!!!)non solo per il futuro, in applicazione (futura)della teoria della relatività, ma anche per il passato, e ciò è confermato dalla stessa rivista scientifica QUARK, nell' uscita numero 37, dove espone le principali teorie,i materiali di costruzione,e il quando ciò potrebbe avvenire.Dunque una presa di posizione da parte della scienza.Ma io mi chiedo,com'è possibile che si possa rivivere in qualche modo ciò che è passato?Se io vi scrivo questo messaggio, com'è possibile per qualcuno tornare al momento in cui io mi sono seduto davanti al pc?Si parla di tunnel spazio-temporali.Si d' accordo, ma in che modo questi presunti tunnel possono far tornare indietro?E dove sarebbero collocati questi benedetti mondi paralleli?Insomma, io (che non mi ritengo un pivello essendo dottore in legge e vicino all' abilitazione a svolgere le professioni forensi) sono molto affascinato dall' argomento, e vorrei sapere se tra di voi qualcuno può darmi materiale su cui riflettere!!!PS vi consiglio di leggere quel famoso numero 37 di QUARK, è pane per i nostri denti. :)

Uno virgola ventuno gigowatt?UNO VIRGOLA VENTUNO GIGOWATT? BONTA' DIVINA!!!!HEI DOC, MA CHE DIAVOLO E' UN GIGOWATT!!!!!!

MessaggioInviato: sab 05 feb, 2005 17:13 pm
da Cineman
Ehi ma nn occorre riportare ad ogni messaggio che sei nuovo e sei felicissimo di questo forum :D :D :D :D l'abbiamo capito...

per quanto riguarda il viaggio del tempo, bhe che dire, ci sono diversi testi che ne hanno parlato anche in maniera specifica, pure riviste quark, focus etc...però nn credo nessuno per ora possa darti le risposte che cerchi, magari al CERN in svizzera ti possono suggerire delle opzioni, ma in quanto a risposte...credo che per i comuni mortali siano ancora lontane...

MessaggioInviato: dom 06 feb, 2005 1:46 am
da Marty McFly
Cineman ha ragione....purtroppo! Dovremo attendere anni, forse decine di anni prima di capirci qualcosa di più.....probabilmente noi non lo vedremo neppure tutto questo, chissà, forse i nostri figli, saranno più fortunati...

Scusa, il numero di Quark in cui hai letto l'articolo, il 37, è ancora in edicola? Di che mese è? Grazie...

MessaggioInviato: dom 06 feb, 2005 12:32 pm
da Topy00
Sono d'accordo sul fatto noi non lo vedremo, la mia domanda era però:sarà davvero possibile, e dunque solo una questione di tempo, o è solo una bufala impossibile da realizzare?Scienziati seri ci stanno davvero lavorando spendendoci dei soldi oppure gli unici soldi spesi sono per realizzare films sul tema?Il problema è dunque vedere se si tratta di una c....ta oppure c'è un fondo di verità su questi presunti viaggi, anche se per il futuro.Ciao :?:

MessaggioInviato: dom 06 feb, 2005 12:57 pm
da monittolik
escludiamo intuiti e visioni...? ma che vuoi dire?

MessaggioInviato: dom 06 feb, 2005 13:49 pm
da Topy00
Rispondo innanzitutto a Marty MacFly:il numero di quark era quello del 2 febbraio 2004,n°37, quindi in edicola non lo trovi, prova ad ordinarlo o cerca sul sito,l' articolo è interessantissimo, sono ben sette pagine dove vengono spiegate le varie teorie,i paradossi,le strade, le possibilità che ci sono e come potrebbe essere la macchina,con fotografie,link (uno è http://astron.berkeley.edu/bmendez/html/time.html, ma è in inglese),libri etc.Rispondo ora a Monittolik: io personalmente escludo dall' argomento Viaggi nel tempo argomenti quali visioni, premonizioni e affini, perchè non si tratta di argomentazioni scientificamente possibili(ah ragà,parliamo di cose serie!!!),se vogliamo parlare di visioni e premonizioni e visioni future ritroviamoci in un forum dedicato al paranormale.Le teorie sui viaggi nel tempo sembrano assurde,ma una piccolissima possibilità che scientificamente ciò sia possibile sembra esserci e dunque è bello discutere e cercare di vedere se, in effetti, le varie riviste,libri e autori ci credono o scrivono solo per vendere libri.Quindi(sperando di aver chiarito i vostri dubbi con le mie risposte) vorrei che tutti ci adoperassimo a trovare, sui siti e anche oltre,materiale utile per i nostri dubbi e che lo condividessimo!!!Insomma, nel tempo libero che abbiamo, potremmo essere tanti Doc e Marthy che lavorano assieme. :wink:

MessaggioInviato: mer 09 feb, 2005 0:57 am
da Giupy
Secondo me è solo una fantasticheria....magari si potrà viaggiare nel futuro, ma non credo nel passato.

MessaggioInviato: mer 09 feb, 2005 13:09 pm
da Alecsander
Vorrei aggiungere una teoria (non so quanto scientifica) tratta da Timeline (il libro, non il film... :) ). Secondo Crichton, il viaggio nel tempo è impossibile. Non so bene se questa sia una teoria o una sua invenzione, cmq mi sembra giusto parlarne...

Cito:
"La nozione stessa del viaggio nel tempo è priva di senso, dato che il tempo non scorre. Noi crediamo che scorra per via di una particolartà del nostro sistema nervoso, relativa al modo in cui le cose ci appaiono. In realtà, il tempo non passa; siamo noi che passiamo. Il tempo, in sè, è invariabile. Semplicemente, è. Futuro e passato, perciò, non sono luogi distinti, nel senso in cui lo sono, ad esempio, New York e Parigi. E siccome il passato non è un luogo, è impossibile raggiungerlo con un viaggio."

Naturalmente, in timeline viaggiano nel tempo. Lo fanno però spostandosi attraverso universi paralleli. Infatti, si basa sul fatto che, ammessa l'esistenza di infiniti universi, ce ne saranno alcuni che non sono allineati con il nostro temporalmente e quindi, spostandosi in parallelo fra questi si entra in epoche diverse...
Secondo me è un po' delirante come teoria, ma in ogni caso affascinante...

E comunque... non si sa quale sia vera, quindi, hai visto mai... :)

MessaggioInviato: gio 10 feb, 2005 14:24 pm
da Topy00
In effetti la teoria di Crichton sembra colpire nel segno e sembra apparire come la più plausibile allo stato dei fatti, ma non dimentichiamoci delle altre teorie,di altri scienziati,che invece affermano,sulla base di valide argomentazioni (vedi il già menzionato numero della rivista Quark,al num° 37),che il viaggio sarebbe ammissibile.Sarebbe molto utile documentarsi.Ci occorrerebbe qualche link utile.